Salute Circolare

Una rivoluzione necessaria

L'ho scritto perché...

Siamo di fronte a un’opportunità unica di ripensare la salute come sistema circolare tra uomo e ambiente: la pandemia di COVID-19 ha dimostrato infatti tutta la nostra fragilità. L’umanità è stata aggredita da un virus sconosciuto, diffuso rapidamente grazie all’intensa mobilità delle persone, che ha sconvolto il sistema socio-economico globale. La sfida oggi per uscire dalla crisi è identificare i percorsi obsoleti da abbandonare e trovare nuove, inesplorate, alternative. Un modo per farlo è essere permeabili alle idee che provengono da altre discipline e abbracciare uno stile di pensiero fuori dagli schemi. Il libro racconta le storie grandi e piccole, spesso misconosciute, che hanno segnato il corso della nostra storia e accende i riflettori su un nuovo modo di procedere ora che COVID-19 ha indicato la direzione che la natura si aspetta da noi. L’autrice afferma, oggi più che mai, che siamo attori responsabili nel cerchio della vita, e soprattutto, guardiani del pianeta e difensori della sua salute.

Salute Circolare (Egea, 2019)
In libreria dal 20  giugno 2019
188 pagine
Prezzo: € 17,00

 

Rassegna stampa

Il Corriere della sera

Ilaria Capua, introdotta da una prefazione del filosofo Umberto Curi ha scritto un libro che non corrisponde in alcun modo ai protocolli dei lavori scientifici dedicati alla storia della medicina, né si preoccupa minimamente di questa negligenza e ha cercato di spiegare come ciò che più conta nelle scoperte importanti sia appunto la capacità di

18 Giugno 2019

Io Donna, Il Corriere della Sera

“Siamo spugne evolute, assorbiamo dall’ambiente: solo se l’universo è sano lo siamo anche noi. La virologa Ilaria Capua ci invita a pensare a noi come”coinquilini di un sistema chiuso”. E, in nome della scienza, a condividere  i “dati sensibili”. Anche a costo di rinunciare a un po’ di privacy” di Paola Centomo

12 Ottobre 2019

Corriere Innovazione

“Il momento che stiamo attraversando, nono- stante siamo a 20 anni dalla serie stellare ‘Spazio 1999’,  non è dei più felici per il pensiero scientifico. Paradossalmente negli anni ‘70 si vedeva un futuro dominato dalle regole della scienza, dove tutto era basato su scoperte scientifiche e dove si respirava un’aria nella quale le idee e

26 Giugno 2019
X